Siti di dating online italiani

Basta prendere un po’ di coraggio ed iscriversi, c’è, decisamente, l’imbarazzo della scelta: dai più noti (pubblicizzati anche in tv) , il più grande portale a livello nazionale, ho versato quasi 80 euro per un pass di 6 mesi che sto tuttora pagando in tre rate e finora, nonostante abbia compilato dettagliatamente il mio profilo in ogni sua parte, non ho mai ricevuto alcuna richiesta di contatto, né sono riuscito a contattare alcun utente nonostante le diverse mail e richieste di chat inviate.” È questa, una delle tantissime storie, raccontate da chi i siti d’incontri li conosce bene. Iscriversi a questi portali non è cosa semplice: bisogna rispondere ad una serie infinita di domande (altezza, peso, professione, età, residenza, gusti sessuali, esperienze di vita, ecc…), poi, un po’ spaesati, si parte a caccia dell’anima gemella. Ma tra scetticismo e fiducia, c’è chi ha trovato l’amore e non solo: “ero un po’ scettica riguardo gli incontri su internet, ma essendomi trasferita per lavoro e conoscendo poche persone, ho usato un sito internet per far nuove amicizie.-scrive – Sono stata molto fortunata, ho incontrato un ragazzo dolcissimo, ci siamo frequentati per una settimana come amici poi si è dichiarato (io non vedevo l’ora).

siti di dating online italiani-65

Tutto ormai ruota attorno al web, e in tale contesto molti sono i siti che permettono la conoscenza diretta e reale tra i vari utenti.

Forse è infatti quello degli incontri e delle amicizie il campo che più si evoluto negli anni, segno della grande attenzione che nel mondo moderno le persone dedicano a nuove modalità di conoscenza.

Ma il tipo di frode che si sta facendo spazio con successo negli ultimi tempi rappresenta senz’altro un caso molto bizzarro.

Si tratta di quella che gli americani chiamano romance scam, ovvero la ‘truffa della storia d’amore’, il raggiro di una persona conosciuta su un sito di incontri della quale il ladro di denaro finge di essere follemente innamorato.

“Si trattava presumibilmente, dalle ricerche che ho svolto in Rete, di un’ esperta truffatrice (scammer) che mi aveva adescato con finte lettere per conquistare la mia fiducia al solo fine di estorcere del denaro.

Last modified 13-Apr-2018 08:25